Alessandro Robecchi, il sito ufficiale: testi, rubriche, giornali, radio, televisione, progetti editoriali e altro
 
gio
14
apr 16

Oggi (nel 1930) moriva Vladímir Majakóvskij, poeta, uomo, rivoluzionario. Figurina furibonda e triste

Si è sparato in testa. E’ morto così. Aveva 37 anni. Ha lasciato scritto: “Voi che restate, siate felici”. E voi leggetelo bene, La nuvola in calzoni. Qui c’è la figurina di un rivoluzionario che voleva una rivoluzione più bella

Figu è un programma di Alessandro Robecchi e Peter Freeman con Cristiana Turchetti trasmesso da Rai Tre

3 commenti »

3 Commenti a “Oggi (nel 1930) moriva Vladímir Majakóvskij, poeta, uomo, rivoluzionario. Figurina furibonda e triste”

  1. Cplimenti vivissimi da uno che insegna all’università Storia della letteratura russa!

    Risuscitami!
    Non foss’altro perché
    da poeta
    t’ho atteso,
    ripudiando le assurdità di ogni giorno!

    (Dal poema “Про это”, “Di questo”)

    da Guido   - giovedì, 14 aprile 2016 alle 09:41

  2. Lode a Mishima
    e a Majakóvskij

    da frank   - giovedì, 14 aprile 2016 alle 10:40

  3. Si è sparato al cuore. Poeta immenso.

    da alessandro varrucciu   - giovedì, 14 aprile 2016 alle 14:04

Lascia un commento