Alessandro Robecchi, il sito ufficiale: testi, rubriche, giornali, radio, televisione, progetti editoriali e altro
 
Gio
7
Feb 13

Consigli per gli acquisti. Oggi esce Micromega, il salto nel voto

E’ da oggi in tutte le edicole del regno, il nuovo numero di Micromega, tutto dedicato al voto del 24 e 25 febbraio: mancano meno di tre settimane e quindi dovreste fare in tempo a leggerlo: confondersi le idee ha sempre un valore aggiunto. Inutile dire che contiene un sacco di cose interessanti e di firme prestigiose. Flores d’Arcais che dialoga con Pietro Grasso su giustizia e giustizialismo, Gad Lerner con Sandro Ruotolo, Carlo Galli e Marco Revelli, Carlo Dell’Aringa e Stefano Fassina. E poi il lavoro, il voto visto dalle fabbriche in lotta e molto altro. Se volete leggere il sommario prima di sganciare 15 euro, leggete qui. Dialoghi sul voto, dichiarazioni di voto, riflessioni su come e perché votare o non votare. Insomma, la dimostrazione che si può parlare delle elezioni imminenti anche senza farsi regalare un cane. Quanto al mio "scherzo", chiude il volume con "Il gioco dell’Urna", una spaventosa girandola da leggere con un paio di dadi, tanta speranza e la promessa di non rimanerci troppo male al risveglio la mattina del 26. In ogni caso, tranquilli, si rivota a breve… Buona lettura.

 

2 Commenti a “Consigli per gli acquisti. Oggi esce Micromega, il salto nel voto”

  1. c’è un uomo che ha minato le basi della nostra società e ora vuole avvelenare i pozzi.Altri seguono istruzioni dai rappresentanti senza mandato di Dio.Altri ancora sono diretta emanazione del radicalismo chic.Insomma il cast lo conoscete.Buona visione

    http://www.settenote.eu/media/Mp3%20Parodie/Paolo%20Rossi%20-%20Era%20meglio%20morire%20da%20piccoli%20(%20Ma%20fai%20ancora%20in%20tempo..).mp3

    da diamonds   - Giovedì, 7 Febbraio 2013 alle 18:19

  2. desidero sapere come recuperare il numero di micromega con all’interno “a morte sta morendo”, od in alternativa l’opera.

    grazie

    da giorgio raciti   - Mercoledì, 13 Febbraio 2013 alle 17:11

Lascia un commento