Alessandro Robecchi, il sito ufficiale: testi, rubriche, giornali, radio, televisione, progetti editoriali e altro
 
mar
22
giu 10

Micromega – In edicola il n. 5. Alla scoperta del Pd 2.0

Cari tutti. Nelle migliori edicole del regno è uscito il n. 5 di Micromega, come al solito lettura assai interessante. Come sapere, gli avidissimi di Micromega fanno quella rivista al solo scopo di venderla, farci dei soldi e poterne fare un’altra. Pazzesco, eh! Questo è il motivo per cui qui troverete solo un sommario del mio pezzo e non il pezzo intero, che come al solito comparirà su questo sito tra un mesetto o giù di lì. Ma intanto sappiate che questa volta mi sono occupato di tecnologia e computer:
Dal PCI al PD 2.0
Una straordinaria avventura della tecnica e dell’ingegno umano: la gloriosa storia del Pci, dalle sue prime e gigantesche versioni, ai modelli più agili e maneggevoli degli anni Settanta. Fino ai grandi problemi di funzionamento delle evoluzioni recenti: il Pds (Personal De-ideologic System) e il Pd 2.0. Insomma, i vecchi computer eranmo grandi e scomodi e autorizzavano senza alcuna password l’invasione dell’Ungheria, ma quelli moderni… lasciamo perdere. Se non volete aspettare, naturalmente, potere andare in edicola e sborsare 14 euro. Sarebbe un affare, se non altro per leggere quello che scrive Marco Travaglio del prestigioso Tg1 di Minzolini, uno che non può nemmeno mettersi le mani nei capelli…  Comunque fate voi… e non dite che non ve l’ho detto…
 

3 commenti »

3 Commenti a “Micromega – In edicola il n. 5. Alla scoperta del Pd 2.0”

  1. nella’attesa trepidante di raggiungere l’edicola e aggiornarmi suoi nuovi prodigi dell’informatica politica, “linkatevi” questa chicca:

    http://www.repubblica.it/politica/2010/06/21/news/compagni_pd-5013054/

    cosa dici caro robecchi,potremmo questi potremmo ritrovarli fra le risorse del computer versione PD 2.0?!?
    che dire..Largo ai giovani?!?

    da antonella   - martedì, 22 giugno 2010 alle 10:08

  2. Geniale come assaggio: Fantastica l’evoluzione della specie in estinzione PCI in versione Personal Computer d’Intelligenza artificiale…
    Tutta la mia stima rinnovata al direttore Paolo Flores D’Arcais.

    da ab   - martedì, 22 giugno 2010 alle 10:22

  3. Già solidi pezzi di memoria di massa storica del new PD 2.0, tentano accordi nacosti con l’API. Che vogliano per caso istituire il new server “miele di centro”?…

    da Vittorio Grondona   - martedì, 22 giugno 2010 alle 16:37

Lascia un commento